La denominazione "Fiore Sardo" era già in uso nel XVIII secolo, anche se la storia di questo formaggio è certamente più remota. Ha ottenuto il riconoscimento di tipicità nel 1955, la Do (denominazione d’origine) nel ’74 e la Dop nel ’96.